Progetttazione meccanica industriale

Molti progetti ingegneristici coinvolgono una moltitudine di considerazioni ed è compito dell’ingegnere di valutarle tutte nella giusta proporzione.

Anche se le semplici liste di riscontro qui fomite non possono essere adeguate e complete, può essere utile elencare in modo organizzato le maggiori considerazioni coinvolte.

Considerazioni “tradizionali”

1) Per l’insieme od il volume del componente: resistenza, deformabilità, peso, dimensione e forma

2) Per le superfici del componente: usura, lubrificazione, corrosione, forze d’attrito, calore generato per attrito

3) Costo

Considerazioni “moderne”

1) Sicurezza

2) Ecologia (terra, aria, acqua, inquinamento termico; conservazione delle risorse; rumore)

3) Qualità della vita

Considerazioni “varie”

1) Affidabilità e manutenibilità (Questo fattore sta emergendo come quello che richiede sostanzialmente maggiore enfasi)

2) Estetica

Spesso varie considerazioni di progetto sono apparentemente incompatibili finché l’ingegnere non individua una soluzione sufficientemente creativa ed ingegnosa.

 

Considerazioni sulla progetttazione meccanica industriale....

 

Lo studio Eureka fornisce il servizio di consulenza per la progettazione di macchine ed impianti industriali, dai disegni tecnici meccanici al design.